Reddito energetico 2024

Reddito Energetico 2024: Opportunità di Fotovoltaico Gratuito per Famiglie a Basso Reddito

A partire dal 5 luglio 2024, si apriranno gli sportelli per il Reddito Energetico, un’iniziativa promossa dal Decreto 8/08/2023 (D.M. REN) che offre contributi a fondo perduto per l’installazione di impianti fotovoltaici. Questa misura è rivolta principalmente alle famiglie in condizioni di disagio economico, garantendo loro la possibilità di accedere a impianti fotovoltaici gratuiti.

Obiettivi del Fondo Nazionale Reddito Energetico

Il Fondo Nazionale Reddito Energetico, gestito dal GSE, mira a realizzare almeno 31.000 impianti fotovoltaici di piccola taglia tra il 2024 e il 2025. L’iniziativa è pensata per supportare le famiglie meno abbienti, promuovendo l’autoconsumo e la sostenibilità energetica.

Requisiti per Accedere al Reddito Energetico

Per poter beneficiare del Reddito Energetico, le famiglie devono soddisfare i seguenti requisiti:

  • ISEE inferiore a 15.000 euro o inferiore a 30.000 euro per famiglie con almeno 4 figli a carico.
  • Possesso di un diritto reale su coperture o superfici dove sarà installato l’impianto.
  • Intestazione del contratto di fornitura di energia elettrica dell’unità immobiliare di residenza.
  • Residenza stabile nell’unità immobiliare dove sarà installato l’impianto.

Interventi Ammissibili e Contributi Previsti

I contributi coprono i costi di installazione degli impianti fotovoltaici domestici, includendo servizi come polizza multi-rischi, manutenzione e monitoraggio delle performance per almeno 10 anni. Gli impianti devono avere una potenza nominale compresa tra 2 kW e 6 kW e devono essere nuovi e conformi alla normativa vigente.

Il contributo massimo erogabile è calcolato con una quota fissa di 2.000 euro e una quota variabile di 1.500 euro per ogni kW installato.

Come Presentare la Richiesta

Dal 5 luglio 2024, le famiglie possono presentare la richiesta di accesso all’agevolazione tramite il Portale del GSE, seguendo una “procedura a sportello” in ordine cronologico per area geografica. Le risorse disponibili per gli anni 2024-2025 sono suddivise in 80 milioni di euro per le Regioni del Mezzogiorno e 20 milioni di euro per le restanti regioni.

Se hai domande o hai bisogno di assistenza per l’installazione di impianti fotovoltaici, non esitare a contattarci tramite la nostra pagina dei contatti. Siamo qui per aiutarti a sfruttare al meglio questa importante iniziativa.

Comments are closed.